Come si fa a costruire un ottimo evento e rovinarlo da scellerate scelte di booking in poco meno di un minuto? Ce lo mostra la WWE, con l’edizione 2019 di Hell in a Cell.

Lo show si apre col botto: il match nella gabbia tra Becky Lynch e Sasha Banks è stato sicuramente l’incontro della serata ed ha alzato ulteriormente il livello dei match per la divisione femminile: dinamico ed innovativo, le due hanno creato spot originali ed interessanti, portando a casa un incontro piacevole da vedere.

Rimarranno forse più delusi gli amanti delle belle storie raccontate, ma chi voleva una rissa tra due acerrime nemiche che si odiano, è stato largamente accontentato. Vince Becky Lynch, che mantiene ancora il titolo.

Si prosegue con il Texas Tornado Match tra Roman Reigns e Daniel Bryan contro Luke Harper ed Erick Rowan.

Per leggere l’articolo nella sua interezza basta cliccare Qui.